Semplice ed efficace Tracking: Il magico PLXTracker Blue

Dopo qualche anno che ho sperimentato il dispositivo PLXTracker Blue (Clicca qui per informazioni) poi abbandonato a favore del FTM-400, mi sono trovato a rispolverarlo per mettere in piedi un tracciamento per un secondo veicolo

Le esigenze che mi hanno guidato nel progetto tacking APRS per il secondo secondo sono state:

  1. Immediatezza di installazione
  2. discrezione della installazione

A queste esigenze il PLXTracker Blue interfacciato ad APRSDroid risponde alla prima esigenza; alla seconda esigenza risponde un vecchio ed affidabile portatile della YAESU ed una antenna esterna discreta

Nello specifico i miei ingredienti sono:

  • Smartphone Android
  • PLXtracker Blue
  • Portatile Yaesu VX120
  • Antenna Diamond MR73s
fig. 1 – Set UP Radio/TNC/smartphone in Fase di Test

CONFIGURAZIONE DEL PLXTRACKER BLUE

Il PLXTRACKER BLUE è un classico TNC che integra un’interfaccia Bluetooth, oltre la classica seriale RS232, che può funzionare nelle seguenti modalità selezionabili:

  • Console seriale – Fornisce informazioni di debug per il funzionamento del dispositivo. Non si usa per la programmazione che ha una porta USB dedicata (si rimanda al manuale del fornitore)
  • KISS – per intrfacciarsi con dispositivi quali PC, tablet o smartphone con il software APRS dedicato. Questa funzione è quella che si usa per interfacciare il dispositivo con APRSDroid consentendo di tracciare le stazioni ricevute su una mappa, inviare e ricevere messaggi.
  • GPS passthrough – Per connettere un GPS con flusso NMEA al PLXTracker BLUE

Quando si usa il PLXtracker Blue con APRSDroid è sufficiente SOLO configurare il protocollo KISS sulla porta Bluetooth (figura 2.); tutte le altre impostazione necessarie al tracciamento (beacon, geolocalizzazine etc…saranno demandate sulla applicazione APRSDroid.

Figura 2 configurazione protocollo KISS per APRSDroid

E’ possibile inoltre configurare una PW per la interfaccia Bluetooth (figura 3)

Figura 3 – Configurazione PW Bluetooth

CONFIGURAZIONE Interfaccia APRSDroid/PLX

Di seguito condivido la mia esperienza relativamente alla configurazione di APRSdroid versione 1.5.0 2018-10-31

nelle impostazioni “Preferenze delle Connessioni” (figura 4) scegliere:

  • Protocollo Connessione —> TNC(KISS) – Figura 5
  • Selezionare Tipo Connessione –> Bluetooth SPP – Figura 6
  • Selezionare Unità TNC Bluetooth –> PLX tracker – Figura 7 (nota il dispositivo deve essere precedentemente accoppiato mediante il menù Impostazione del Bluetooth. (ultima riga del menù illustrato in figura 4)
Figura 4 – Menù Preferenza delle connessioni
figura 5 – Scelta tipo di protocollo di connessione
Figura 6 – scelta tipo di Connessione
Figura 7 – Scelta dispositivo

Fatte queste impostazioni il gioco è fatto, è necessario solo impostare i soliti dati relativi al modo operativo.

  • SSID
  • Icona
  • Instradamento
  • Messaggio del commento del radiofaro
  • Impostazioni di localizzazione.

Installazione

Ho posizionato il tutto in un fodero, dotato di velcro poi fissato sulla base del baule, poi il tutto connesso ad una antenna esterna dalle dimensioni discrete la Diamond MR73s.

figura 7 – Disposizione del dispositivo Discreto e poco ingrombante
Figura 8 – Installazione facile e poco invasiva nel veicolo

Tramite smartphone è quindi possibile generare i pacchetti RF della propria posizione e monitorare tutto il traffico mentre si è alla guida.

Figura 9 – Tracking al lavoro

In conclusione il PLXTracker blue è un oggetto meraviglioso che in pochi passi vi consente di avere un sistema di tracciamento molto efficace ed affidabile, pertanto sento di consigliarlo a tutti gli OM che non vogliono spendere molto ed avere un sistema veramente completo.

73 de Luigi IZ0YAY / Mobile 🙂

Ricordatevi quando siete in mobile occhio alla strada.

Se ti piace, condividi!!
  • 20
    Shares

Un commento:

  1. Vincenzo IZ7SHN

    Complimenti Luigi, sempre chiaro ed esaustivo. Radioamatore a tutto tondo!! 73 de Vincenzo IZ7SHN.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.